Oggi parliamo di...

La mia routine estiva

Pochi prodotti ma di alto livello: un buon contorno occhi, (Hurbena di Liquidflora), un ottimo siero allo ialuronico e vitamina C (Jalus C di Fitocose) e la crema idratante Longe Idra di Longema.
Se dovessi espormi al sole, eviterei di applicare la mattina lo Jalus C, usandolo solo la sera e inserendo il solare ad assorbimento della crema idratante.

Ora che sto finendo lo Jalus C, inserirò il Triple C serum di saicosatispalmi e il siero all’elastenio di Pura Vida in questa sequenza e ad avvenuto assorbimento di ciascuno, quindi aspettando un 15’ fra l’uno e l’altro.

Son curiosa di vedere la sinergia fra questi prodotti!

Come integratori, per evitare le macchie da sole, Heliocare UltraD di Difa Cooper, Pinoflavo (picnogenolo) della Solgar e un multivitaminico generico.

Obiettivo: proteggere la pelle dal fotoinvecchiamento con la vitamina C e gli integratori, mantenere una buona idratazione transdermica con l’acido ialuronico e nutrire con una crema ricca ma non pesante.

In borsa, vaporizzatore di acqua termale Caudalie o di acqua all’hamamelis di Melvita.

Il solare, per nulla bio, è il 50+ di Shiseido.

Sui capelli, impacco pre-lavaggio con olio di jojoba, accompagnato da un buon massaggio sul cuoio capelluto, lavaggio con shampoo Lavera e, se necessario, balsamo sempre Lavera.

Ultimo risciacquo con acqua non del rubinetto.

Avendo i capelli cortissimi, ogni tanto li inondo di acqua termale.
Asciugatura senza phon.

E voi, come vi state proteggendo in questa estate torrida?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.