I Fondamentali

Automassaggio linfodrenante viso

Scusate per le pessime riprese, vedremo di migliorare.
Questo è un semplicissimo automassaggio linfodrenante che mi aiuta molto in quelle mattine in cui mi sveglio con la faccia (e soprattutto le borse) gonfie.


Stimola dolcemente le ghiandole a “smaltire” i liquidi in eccesso. Il passaggio di pressione sugli occhi può essere fatto tenendo più a lungo ogni singolo punto, ma va sempre concluso con pressioni verso le tempie. Poi si ripete il massaggio al contrario, per lavorare sulla fase drenante. Ideale ripeterlo due o tre volte e concludere (in caso di borse) con un impacco con cubetti di succo di aloe ghiacciato.
Fatemi sapere che ne pensate!
Baci

PS: per fare scorrere meglio le mani e non irritare la pelle, usate una crema idratante o un olio, che sia parte della vostra routine o compatibile con essa.

Grazie a Lisa per la segnalazione!

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.