Oggi parliamo di...

Acquisti ecobio Saicosatispalmi

La scorsa settimana non vi avevo parlato degli acquisti ecobio effettuati su saicosatispalmi.

Volevo tenere l’effetto “sorpresa”per la settimana, poi tra nuovo lavoro e distrazioni varie, ho preferito aspettare.

E vi anticipo che, in sinergia con altri prodotti, un acquistino della mitica Barbara… ha lenito la mia pelle pazza senza dover ricorrere ad altri prodott

Siete curiose? E fate bene!!!
Per ora vi mostro i prodotti e vi illustro le caratteristiche a grandi linee, entro domenica mega recensione di tutti i miei ultimi acquisti… è ora!

So di essere di una lentezza esasperante con le recensioni, ma serietà fa il paio con certezza e certezza fa il paio con osservazione e analisi.

Cominciamo con un prodottino entrato ormai nella mia top ten dei MaiPiùSenza, la Vitamina c a marchio saicosatispalmi. È fantastica, ve ne ho già parlato QUI. A me non ha causato alcun rossore (e io sono un’atopica con pelle che talvolta impazzisce), in compenso incarnato compatto e luminoso. Bella tanto.

Sempre a marchio saicosatispalmi ho preso l’Olio di ribes che, in combinazione con altri prodotti di cui vi parlerò nella “mega recensione” mi ha magnificamente lenito e tranquillizzato una pelle pazzerella. Anche questo rischia di entrare nei MaiPiùSenza… ocio Barbara che ti compro tutta la produzione!

Scrub viso ai frutti rossi di BiofficinaToscana marca che, per me, è tra le migliori nel mondo ecobio (capirete nella mega recensione), e infine rossetto “Toffee” di Benecos.

Tre campioncini molto graditi: due “emulsione viso preventiva” di BiofficinaToscana, il “fluido attivo uniformante” di Tarake della linea Latte e Luna e infine il fluido nutriente capelli mossi al crocus di Maternatura.

E qui una considerazione: quanto sono belli e azzeccati questi campioncini!

Chi ha fatto il pacco, lo ha fatto pensando all’acquirente, personalizzando per quanto possibile perfino i campioni.

Anche questa è attenzione e cura, cura che solo alcuni shop online (certamente non i “supermercati del bio” dove ti fanno scegliere tra i residui a magazzino) dimostrano ai loro clienti.

Quindi, grazie Barbara e ci rileggiamo domenica per la mega recensione.

baci

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.